Come back to the Park

Today I went back to the Park The Quiet. There are so many things to fix, to return, to control, and in a beautiful sunny day, warm and pleasant, I’m back on the crime scene’ or better … on the place of the records‘….

Oggi sono ritornata al Parco La Quiete. Ci sono tante cose da sistemare, da restituire, da controllare e in una bellissima giornata di sole, calda e piacevole, sono tornata sul ‘luogo del delitto’ o meglio…sul ‘luogo dei record’.

Last week, after finishing our record the apocalypse has hit the park. Rain, thunderstorms, but especially winter temperatures almost that if only we were still there we would definitely bent. But today the sun was shining and the park is returned to itsStillness’, the real one. No more banners, bicycles, people running around the lake, and the same to Madonna della Scoperta, where they harvest the corn and suddenly the road that has been traveled in all those thirty days seems empty without even the tall ears of corn cobs. Meanwhile, I published a little bit of pictures in high definition on Dropbox and from there you can use to articles and various needs. Then I received news from Spain and Jose Manuel who was hailed as a hero on his return to Majorca and !cid_ii_141c6043539cf9b6 copia.jpgis now a true super star, interviewed by all newspapers, television, web sites
And rightly so. Too bad that all have noticed it at the end that there was a record attempt in progress. Maybe they don’t believe us, but now that I have seen it happen, even skeptics have changed their minds. 30 consecutive days of Ironman is possible!

Versione italiana

La settimana scorsa, una volta terminato il nostro record l’apocalisse si è abbattuta sul parco. Pioggia, temporali, ma soprattutto temperature quasi invernali che se solo fossimo stati ancora lì ci avrebbero piegato definitivamente. Invece oggi c’era il sole e il parco è tornato alla sua Quiete, quella vera. Niente più striscioni, biciclette, persone che corrono intorno al lago, e lo stesso alla Madonna della Scoperta, dove hanno raccolto il mais e improvvisamente la strada che è stata percorsa in tutti questi trenta giorni sembra vuota, senza neanche le alte spighe piene di pannocchie.Nel frattempo ho pubblicato un po’ di foto in alta definizione su Dropbox e da lì si possono utilizzare per articoli e varie esigenze. Poi ho ricevuto notizie dalla Spagna e da Josè Manuel che è stato accolto come un eroe al suo rientro a Majorca e ora è una vera super star, intervistato da tutti, giornali, televisioni, siti web…

Ed è giusto che sia così. Peccato che tutti se ne siano accorti alla fine che c’era un tentativo di record in corso. Forse non ci credevano, ma ora che lo hanno visto accadere, anche gli scettici si sono ricreduti. 30 giorni consecutivi di Ironman è possibile !

Come back to the Parkultima modifica: 2013-10-17T20:47:41+00:00da elicara
Reposta per primo quest’articolo

Un pensiero su “Come back to the Park

I commenti sono chiusi.